Rinnovo patentino perforatore di pozzi per acqua

icona perforatori pozzi acqua

Finalità

Rinnovo con cadenza quinquennale diretto agli operatori delle aziende specializzate nella perforazione dei pozzi, soggetto a valutazione da parte della Scuola Edile.

 

Riferimenti legislativi

D. Lgs. 81/2008 e art. 77 CCNL 18/06/2008

Protocollo d'intesa nazionale del 20.02.2020 "Patentino conduttore macchine complesse di perforazione del sottosuolo"

Importante:

-  SE IL PATENTINO NON VIENE RINNOVATO ENTRO I 5 ANNI DECADE L’ABILITAZIONE CON L’OBBLIGO DI FREQUENTARE NUOVAMENTE IL CORSO COMPLETO DI 40 ORE  (Es. Operatore con patentino in scadenza luglio 2018, richiede il rinnovo nel luglio 2019)

-    SE IL RINNOVO DEL PATENTINO VIENE RICHIESTO PRIMA DEI 5 ANNI PREVISTI, L’ABILITAZIONE VIENE RINNOVATA CON VALIDITA’ LIMITATA (Es. Operatore con Patentino in scadenza luglio 2018 , richiede il rinnovo nel luglio 2020, il Patentino rilasciato avrà una validità di 3 anni e non di 5 anni)

 

Requisiti per la frequenza e destinatari

Il rinnovo è riservato a tutti i lavoratori che abbiano già conseguito il patentino, con almeno 24 mesi nel quinquennio, anche non consecutivi, di esperienza specifica documentabile nell'utilizzo di tecniche di perforazione a percussione, circolazione diretta, aria compressa, circolazione inversa, geotermia.

 

Contenuti

Non è previsto uno specifico corso di aggiornamento; gli operatori potranno richiedere la certificazione del rinnovo alla Scuola Edile che ha rilasciato il patentino, previa presentazione di tutta la documentazione prevista dal protocollo nazionale di riferimento

 

Certificazione Rilasciata

Patentino per perforatore di pozzi per acqua



Iscriviti al corso


Questo sito web fa uso di cookies al fine di migliorare l'esperienza di navigazione.
Continuando ad utilizzare questo sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.
Maggiori informazioni sull'uso dei cookies