Organismo Paritetico Provinciale

Il giorno 7 novembre 1996 presso la sede del Collegio Costruttori Edili della Provincia di Mantova si sono incontrati:

  • IL COLLEGIO COSTRUTTORI EDILI - MANTOVA rappresentato dal Presidente, Geom. G. Ferrari, dal Geom. M. Gandini, Presidente del CPT e dal Geom F. Guernieri, Presidente della SPAE, assistiti dal Dr. M. Di Cillo e dal Dr. M. Michielotto del Collegio stesso;
  • L'ASSOCIAZIONE LOMBARDA COOP. PROD. LAV - MANTOVA, rappresentata dal Dr G. De Ruvo;
  • L'UNIONE MANTOVANA COOPERATIVE - MANTOVA rappresentata dal Rag. G. Beccari;
  • LA FILLE CGIL - MANTOVA, nelle persone dei sig.ri M. Marchini e M. Usberti;
  • LA FILCA CISL - MANTOVA, nella persona del sig. L. Tosi;
  • LA FeNEAL UIL - MANTOVA, nella persona del sig. P. Rossi

Per proseguire l'esame delle tematiche derivanti dal D.Lgs 626/94, con particolare riferimento alla costituzione dell'Organismo Paritetico Provinciale.

Dopo ampia discussione, รจ stato convenuto quanto segue:
in applicazione di quanto previsto dall'art. 20 del D.lgs 626/94, il COMITATO PARITETICO TERRITORIALE (CPT) per la prevenzione infortuni, l'igiene e l'ambiente di lavoro assume i compiti e le funzioni dell'Organismo Paritetico Provinciale (indicato con la sigla OPP).


 



Questo sito web fa uso di cookies al fine di migliorare l'esperienza di navigazione.
Continuando ad utilizzare questo sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.
Maggiori informazioni sull'uso dei cookies