Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Love story !

Love Story

Corsi

Il materiale distribuito nei nostri corsi.Vai

Preiscrizioni

 

Sezione ove scaricare le schede di preiscrizione dei corsi.Vai

Accreditamento

 

Visita la sezione accreditamento e qualità.Vai

Rassegna stampa

Entra nella rassegna stampa.Vai

FORMAZIONE PER I CONDUTTORI DI MACCHINE MOVIMENTO TERRA (ESCAVATORI, PALE CARICATRICI FRONTALI, TERNE E AUTORIBALTABILI A CINGOLI) - 16 ORE

Finalità
Il percorso formativo è finalizzato all'apprendimento di tecniche operative adeguate per utilizzare in condizioni di sicurezza le attrezzature prese in esame; viene strutturato in moduli teorici e pratici
Riferimenti legislativi
Allegato IX dell’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012, D.Lgs. 81/2008 artt. 37 e 73
Tipologie di attrezzature per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori
  1. Escavatori idraulici: macchina semovente a ruote, a cingoli o ad appoggi articolati, provvista di una struttura superiore (torretta) normalmente in grado di ruotare di 360 gradi e che supporta un braccio escavatore azionato da un sistema idraulico e progettata principalmente per scavare con una benna rimanendo ferma.
  2. Escavatori a fune: macchina semovente a ruote, a cingoli o ad appoggi articolati, provvista di una torretta normalmente in grado di ruotare di 360 gradi e che supporta una struttura superiore azionata mediante un sistema a funi progettata principalmente per scavare con una benna per il dragaggio, una cucchiaia frontale o una benna mordente, usata per compattare il materiale con una piastra compattatrice. per lavori di demolizione mediante gancio o sfera e per movimentare materiale con equipaggiamenti o attrezzature speciali.
  3. Pale caricatrici frontali: macchina semovente a ruote o a cingoli, provvista di una parte anteriore che funge da sostegno ad un dispositivo di carico, progettata principalmente per il carico o lo scavo per mezzo di una benna tramite il movimento in avanti della macchina.
  4. Terna: macchina semovente a ruote o a cingoli costituita da una struttura di base progettata per il montaggio sia di un caricatore anteriore che di un escavatore posteriore.
  5. Autoribaltabile a cingoli: macchina semovente a cingoli dotata di cassone aperto impiegata per trasportare e scaricare o spargere materiale.
Requisiti per la frequenza e destinatari
L'azione formativa viene rivolta a tutti i lavoratori del settore edile, con qualsiasi tipologia di contratto, che durante l'attività professionale utilizzano le tipologie di macchine movimento terra sopra riportate.
IMPORTANTE: i partecipanti devono avere una buona conoscenza della lingua italiana parlata e scritta
Contenuti
  • Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all'uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (D.Lgs. n. 81/2008)
  • Responsabilità dell'operatore.
  • Categorie di attrezzature: i vari tipi di macchine movimento terra
  • Componenti strutturali:
  • Dispositivi di comando e di sicurezza:
  • Controlli da effettuare prima dell'utilizzo: controlli visivi e funzionali ad inizio ciclo di lavoro,
  • Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi
  • Precauzioni da adottare sull'organizzazione dell'area di scavo o lavoro
  • Protezione nei confronti degli agenti fisici
Al termine del modulo teorico si svolgerà una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova con almeno il 70% delle risposte esatte consentirà il passaggio al moduli pratico specifico. Al termine del modulo pratico avrà luogo una prova pratica di verifica finale
Durata
La formazione prevede una durata di 16 ore (4 ore formazione teorica + 12 ore formazione pratica). I partecipanti verranno chiamati in distacco giornaliero con orario compreso tra le 08.45/12.45 e 14.00/18.00
Modalità d'iscrizione
Compilare l'apposito modulo di prescrizione nella sezione http://www.spaemn.org/index.php/modulistica ed inviarlo alla SPAE tramite fax al numero 0376/1888018 o tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Certificazione rilasciata
Attestato di frequenza (previo il raggiungimento del 90% del monte ore totale e il superamento del test finale di apprendimento)
Aggiornamento
Quinquennale della durata di 4 ore