Progetto "La sicurezza nei cantieri lombardi" 2019

L' INAIL in collaborazione con le Scuole Edili, i Comitati Paritetici Territoriali ed Enti Unificati


Progetto "La sicurezza nei cantieri lombardi" 2019

sicurezza cantieri inail

L' INAIL in collaborazione con le Scuole Edili, i Comitati Paritetici Territoriali ed Enti Unificati della Lombardia, intende sostenere anche per l'anno 2019 le imprese regolarmente iscritte alla Cassa Operai Edili di Mantova nella organizzazione dei cantieri e nella gestione della sicurezza, attraverso un progetto che consiste nell'effettuare dei sopralluoghi in cantiere durante i quali i lavoratori vengono affiancati e accompagnati da un tecnico formatore esperto, messo a disposizione dal CPT, per sensibilizzarli ai problemi della sicurezza e stimolarli ad adottare tutti gli accorgimenti e i comportamenti necessari alla salvaguardia della loro salute.

Questa attività avrà anche la funzione di misurazione del miglioramento dello "stato di salute" del cantiere in modo da offrire la possibilità di valutare la necessità di ulteriori azioni da apportare, sia in termini organizzativi/gestionali sia in termini formativi/comportamentali.

Durante gli incontri svolti sul campo, "on the job", il tecnico CPT, talvolta coadiuvato da medici e tecnici INAIL (in veste di uditori e senza alcun ruolo ispettivo) , fornirà consigli riguardo all'individuazione e all'analisi dei rischi caratteristici delle lavorazioni in atto, utili al miglioramento delle metodologie di lavoro adottate, nel rispetto delle procedure del proprio POS.

La formazione sarà svolta "on the job, quando serve e dove serve" e solo nei casi in cui le problematiche saranno rilevate con una certa frequenza, verrà effettuata un'attività d'aula con i preposti e le figure aziendali responsabili, per risolvere le situazioni di criticità e proporre eventuali modifiche organizzative.


Questo sito web fa uso di cookies al fine di migliorare l'esperienza di navigazione.
Continuando ad utilizzare questo sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.
Maggiori informazioni sull'uso dei cookies